Terna, primo green bond ibrido per un miliardo di euro

Terna ha lanciato con successo la prima emissione obbligazionaria perpetua subordinata ibrida non convertibile green, destinata a investitori istituzionali, per un ammontare nominale pari a un miliardo di Euro.

La strategia del gruppo guidato da Stefano Donnarumma (nella foto) si conferma, dunque, orientata a coniugare sostenibilità e crescita, per favorire la transizione energetica in atto e generare sempre maggiori benefici per il Paese e per tutti i suoi stakeholder.

I proventi netti dell’emissione saranno utilizzati per finanziare gli eligible green projects della società, individuati o da individuare sulla base del Green Bond Framework di Terna, redatto in conformità ai “Green Bond Principles 2021” pubblicati dall’ICMA – International Capital Market Association e alla Tassonomia dell’Unione Europea, finalizzata a favorire gli investimenti sostenibili.

 

Previous articleContact Italia, nuovi profili, staffe e zavorre per il montaggio del FV
Next articleLotus e Britishvolt, intesa per sviluppo di celle di batterie innovative