Superbonus: Groupama entra nel mercato con piattaforma digitale

Groupama Assicurazioni, filiale del gruppo francese, entra nel settore della cessione del credito di imposta. Lo si legge in una nota, secondo cui la compagnia assicurativa metterà a disposizione a disposizione una piattaforma digitale, un supporto tecnico e operativo e la possibilità di ingaggiare i tecnici specialistici oltre a un’offerta assicurativa.

Groupama Assicurazioni si impegna ad erogare 103 euro di liquidità ogni 110 euro di credito d’imposta ceduto da privati e condomìni e 102 euro di liquidità ogni 110 di credito ceduto dalle imprese edili, per quanto riguarda il Superbonus. Per il credito generato da lavori relativi a ulteriori agevolazioni fiscali previste dalla normativa, Groupama ogni 100 euro di credito ne corrisponde 91 di liquidità per le agevolazioni detraibili in 5 anni e 80 di liquidità per quelle detraibili in 10 anni.

L’obiettivo cardine di tutte le nostre iniziative – spiega Laura Roscioni (nella foto), direttore Amministrativo e Finanziario di Groupama Assicurazioni – è quello di creare un circolo virtuoso tra agenti, clienti, imprese in un contesto di crescita sostenibile. In questo contesto abbiamo avvertito l’esigenza di pensare ad una proposta che favorisse concretamente alla ripresa economica del nostro Paese offrendo la possibilità ad aziende e privati di ristrutturare e riqualificare, dal punto di vista energetico e sismico, i propri immobili, rendendoli più sicuri, efficienti e meno inquinanti, coerentemente con quella che è la nostra mission: costruire valore guidati dall’innovazione e dalla sostenibilità“.

Previous articleBatterie, 12 imprese italiane coinvolte nel progetto Ue da 2,9 miliardi di euro
Next articleANIE e RSE presentano il Libro Bianco 3.0 sugli accumuli