SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeEcobonus / SuperbonusSuperbonus: ecco chi può richiedere il contributo nel 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Superbonus: ecco chi può richiedere il contributo nel 2024

Superbonus: non ci sarà la proroga del 110% e del 90% per l’anno 2024, ma sono previste alcune novità per richiedere il contributo previsto dal decreto legge numero 212 del 29 dicembre 2023, il cosiddetto decreto “Salva superbonus”. Tra le misure bocciate dal governo guidato da Giorgia Meloni e dal ministro dell’Economia e delle Finanze, Giancarlo Giorgetti, non ci sarà il recupero di uno stato di avanzamento dei lavori (Sal) straordinario al 31 dicembre 2023 anche per gli interventi non ultimati in caso di opzione per la cessione dei crediti d’imposta e dello sconto in fattura.

Si potrà richiedere, invece, il contributo straordinario introdotto dal decreto in base al quoziente reddituale della famiglia, purché l’avanzamento dei lavori al 31 dicembre 2023 sia arrivato almeno al 60 per cento.

Tra le altre novità del decreto di fine anno, è prevista l’esclusione dalle opzioni di cessione dei crediti d’imposta e dello sconto in fattura per la demolizione e la ricostruzione degli immobili, mentre riceve una decisa sforbiciata il bonus per l’abbattimento delle barriere architettoniche sia per quanto concerne il perimetro dei lavori, sia per quanto riguarda il pagamento delle spese che dovrà prevedere il bonifico parlante.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati