Ford Pro E-Transit, arrivano in Europa i primi veicoli

Ford Pro ha avviato le spedizioni, in tutta Europa, dei primi esemplari dell’E-Transit, il furgone all-electric prodotto nella fabbrica Ford Otosan, a Kocaeli, in Turchia.

L’evento è stato celebrato nello stabilimento di Gölcük, con una cerimonia alla quale hanno partecipato rappresentanti del governo turco, investitori e dipendenti. A seguito della domanda iniziale di E-Transit da parte delle imprese europee – oltre 5.000 gli ordini ricevuti ancor prima che i veicoli uscissero dalla catena di montaggio – Ford Otosan è ora a pieno regime produttivo.

“L’impianto Ford Otosan di Kocaeli è il cuore della produzione di Transit in Europa. L’inizio della fabbricazione di questo modello apre un nuovo capitolo elettrificato della nostra partnership già consolidata”, ha dichiarato Hans Schep, General Manager, Ford Pro Europe. “È – ha proseguito Schep – il primo passo della trasformazione del sito di Kocaeli, destinato a diventare un centro importante per la produzione di veicoli commerciali elettrici in Europa”.

E-Transit rappresenta la punta di diamante del lancio di Ford Pro nel Vecchio Continente; questo nuovo business offre ai clienti una suite di soluzioni di software, ricarica, assistenza e finanziamento integrate in una gamma di prodotti globali elettrificati e a combustione interna, integrate in una piattaforma realizzata per l’era elettrica e digitale.

La produzione di E-Transit nel nostro stabilimento di Kocaeli, dove l’elettricità deriva al 100 per cento da energia rinnovabile, è un motivo di orgoglio per noi e un altro punto di svolta nell’ambito della strategia di elettrificazione di Ford” – ha dichiarati Güven Özyurt, General Manager Ford Otosan -“Crediamo che l’elettrificazione del Transit sia uno sviluppo significativo per noi e un passo importante per far sì che Ford Otosan sia la base produttiva dei veicoli commerciali elettrificati Ford“.

Previous articleEnel X e Rete Sicomoro, partnership per progetti di efficienza energetica
Next articleProgetto per parco eolico tra Bari e Barletta: previste 80 turbine in mare