Daniele Checchi nuovo direttore dell’Istituto per la Ricerca Valutativa sulle Politiche Pubbliche

La Fondazione Bruno Kessler ha deliberato all’unanimità l’assegnazione dell’incarico di direttore dell’Istituto per la Ricerca Valutativa sulle Politiche Pubbliche per i prossimi 3 anni.

Daniele Checchi, nato a Rubiera (RE) nel 1958, è laureato in Discipline Economiche e Sociali presso l’Università Bocconi, ha conseguito un Master of Science presso la London School of Economics e un PhD in Economics presso l’Università di Siena. A convincere la commissione, oltre alle motivazioni del candidato, sono state le numerose esperienze nell’ambito della ricerca, sia in Italia che all’estero, e gli importanti incarichi istituzionali ricoperti negli anni: “La Commissione ritiene che il professor Checchi – recita la nota ufficiale – abbia un profilo eccellente dal punto di vista scientifico con una solida esperienza nell’ambito richiesto. La sua presentazione è stata chiara, sintetica e allineata agli obiettivi strategici di FBK. Dimostra di conoscere il contesto, integrando visione e strategia scientifica. La commissione ritiene che la proposta sia centrata rispetto al contesto FBK e possa integrarsi in modo coerente all’approccio scientifico e metodologico di IRVAPP”.

Si apre quindi un nuovo corso per l’Istituto per la Ricerca Valutativa sulle Politiche Pubbliche (FBK-IRVAPP), un centro di ricerca della Fondazione Bruno Kessler specializzato nell’analisi, condotta seguendo un’ottica controfattuale, degli effetti delle misure assunte dalla Pubblica Amministrazione, allo scopo di cambiare le condizioni di vita o i comportamenti di alcuni individui (organizzazioni, gruppi o persone) entro i vari ambiti della società.

 

Previous articleRina Consulting inaugura a Genova la nuova sede “smart” e “green”
Next articleOltre 3.400 tonnellate di batterie riciclate negli Stati Uniti nel 2019