Terna, l’acquisto di nuove azioni conclude programma incentrato su sostenibilità

Terna ha comunicato di aver acquistato tra il 3 e il 6 agosto 2020 complessivamente 435.483 azioni ordinarie (pari allo 0,022% del capitale sociale) al prezzo medio ponderato di 6,1865 euro per azione, per un controvalore di 2.694.104,07 euro. L’operazione si è concretizzata nell’ambito dell’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie deliberata dall’Assemblea del 18 maggio 2020.

Con gli acquisti sopra indicati, Terna ha anche reso noto che si è concluso il cosiddetto Programma avviato in data 29 giugno 2020, essendo stato raggiunto l’ammontare massimo complessivo di 9.499.998,75 euro previsto, come annunciato nel mese di giugno.

Ricordiamo che il Programma era componente del Piano Performance Share 2020-2023 destinato al management di Terna e/o di società da questa controllate. In linea con l’impegno della società sul tema della responsabilità socio-ambientale, il Programma prevedeva un meccanismo di premio/penalità legato al raggiungimento di specifici obiettivi di sostenibilità da parte di Terna.