zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeSmart CitySmart City, Teoresi acquisisce il 100% dell’azienda Io.T Solutions
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Smart City, Teoresi acquisisce il 100% dell’azienda Io.T Solutions

Teoresi, società internazionale di ingegneria specializzata in tecnologia di frontiera, completa l’acquisizione del 100% di Io.T Solutions, di cui era già angel investor: con questa operazione vengono integrati nel Gruppo i prodotti  dell’azienda milanese, specializzata in tecnologie per smart building e soluzioni per migliorare il comfort lavorativo, ottimizzare la gestione degli edifici e ridurre i consumi.

L’operazione si inserisce nella strategia di crescita di Teoresi nel mercato delle smart city: a partire dalla specializzazione in tecnologie di frontiera per la mobilità sostenibile, Teoresi introduce così nel proprio ventaglio soluzioni specifiche per gli edifici intelligenti. In particolare DINA – Connecting spaces, sviluppato da Io.T Solutions e rivolto ai facility manager, monitora e analizza i dati sui consumi energetici degli edifici e sui flussi di persone per ottimizzare le risorse e l’accesso agli spazi e ai servizi forniti al loro interno. Con questa operazione, Teoresi ottiene un importante know-how che si aggiunge alle competenze del Gruppo e completa il suo portfolio di soluzioni proprietarie che potranno essere implementate e proposte al mercato e ai clienti.

“La missione di Teoresi, da anni, è sviluppare tecnologie che rendano la vita nelle nostre città sempre più a misura d’uomo, riducendo l’impatto ambientale. A fianco del settore della smart mobility, in cui abbiamo progettualità legate alla città connessa e all’auto elettrica, per Teoresi è oggi diventato strategico investire anche in tecnologie per la gestione sostenibile degli edifici. In quest’ottica nel 2017 siamo entrati nel capitale di Io.T Solutions come angel investor e partner industriali con una partecipazione del 15%, investendo nello sviluppo dei loro prodotti”, spiega Valter Brasso, Presidente e CEO di Teoresi“Adesso la scelta di completare l’acquisizione integrando nel Gruppo il 100% dell’azienda deriva dalla volontà di espanderci nel settore della smart city aggiungendo all’offerta di Teoresi una soluzione proprietaria come DINA – Connecting Spaces: questo presenta, infatti, opportunità di sviluppo sia nell’ambito della digitalizzazione degli edifici business sia nel mondo della smart home. La tendenza ad avere spazi sempre più connessi, per aumentarne sicurezza, comfort e sostenibilità, ha sicuramente visto un’accelerazione post-Covid con il diffondersi di modalità di lavoro ibrido e smart working, trend di cui come Teoresi ancora una volta siamo stati pionieri”.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati