Sistemi di accumulo per il fotovoltaico, ecco gli incentivi in Friuli Venezia Giulia

Arriva anche in Friuli Venezia Giulia un bando per l’acquisto e l’installazione, sul territorio regionale, di sistemi di accumulo di energia elettrica da fotovoltaico.

Il contributo – spiega una nota della Regione – è a fondo perduto ed è concesso nella misura corrispondente al 50% delle spese ammissibili fino a un massimo di 3mila euro per ogni intervento ammesso. Il contributo – specifica la nota – è cumulabile con altri contributi o incentivi pubblici, comprese le detrazioni fiscali, nel limite dell’importo della spesa ammissibile sostenuta.

Possono richiedere il contributo esclusivamente le persone fisiche, titolari o che saranno titolari, di un impianto fotovoltaico installato nel territorio della Regione, per l’acquisto e l’installazione di un sistema di accumulo di energia elettrica prodotta dal medesimo impianto fotovoltaico, a servizio dell’immobile di residenza.

La domanda deve essere presentata esclusivamente “on line” attraverso il sistema previsto
nell’avviso, a partire dalle ore 9 di lunedì 16 dicembre 2019 e, inderogabilmente, fino alle ore 16 di giovedì 30 gennaio 2020. Può essere compilata anche da parte di persona di fiducia del richiedente utilizzando un account-Base ottenuto tramite il sistema di accreditamento LoginFVG, purché sia intestata al beneficiario e dallo stesso sottoscritta.

Per approfondimenti sul bando clicca qui.

 

 

Previous articleSIRO BATTERIE, batterie al piombo di qualità e senza manutenzione
Next articleI fondi della Bei per la mobilità elettrica di Venezia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here