Sfida a Tesla, in arrivo il pick-up a idrogeno della Nikola

La “sfida” a Tesla, in un contesto di stima reciproca, è lanciata: la Nikola Motor Company, società con sede a Phoenix (Arizona), ha presentato nei giorni scorsi il progetto di un pick-up a idrogeno da 900 cavalli.

Badger, questo il nome prescelto, è un veicolo dalle grandi dimensioni che supera i 5 metri di lunghezza, i 2 di altezza e l’1,8 di altezza. Il propulsore sarà alimentato da un sistema a celle con combustibile a idrogeno, in grado di fornire un’autonomia di 966 chilometri.

Secondo quanto annunciato dalla casa dell’Arizona, il pick-up avrà una potenza di 906 cavalli e una coppia di 1.329 Nm, risultando capace di una forza di trazione di 3.630 kg.

Badger verrà presentato il prossimo settembre, ma intanto sul web sono state diffuse le prime immagini che introducono un’iconografia dall’aspetto decisamente futuristico, accentuata soprattutto dal sistema di illuminazione LED presente anche sui lati della carrozzeria, e non solo sulla parte frontale e posteriore.

L’obiettivo che Nikola Motor Company vuole raggiungere con la vettura è stato anche reso esplicito dall’amministratore delegato Trevor Milton, secondo cui il nuovo pick-up è stato pensato per affrontare un’intera giornata di lavoro, anche su lunghe distanze, senza rimanere senza energia, ma anche per divertirsi in fuoristrada o sulla neve, a temperature e condizioni della strada estreme.

Previous articleInfrastrutture di ricarica, decreto Mise sul V2G approda in Gazzetta Ufficiale
Next articleEnergy storage, Shell annuncia la più grande batteria al litio d’Europa