Sefea Impact, 1,25 milioni per entrare nel business dell’eolico d’alta quota

Sefea Impact, società di gestione del risparmio dedicata alla promozione di fondi di investimento che adottano esclusivamente strategie di impact investing, ha comunicato l’investimento di 1,25 milioni di euro in Kitenergy Srl allo scopo di affiancarla nel processo di ricerca, sviluppo e commercializzazione di un innovativo generatore di energia eolica d’alta quota.

Si tratta – riporta il comunicato – di un sistema a basso impatto paesaggistico che sfrutta la forza del vento per produrre energia elettrica mediante un aquilone vincolato ad un macchinario mobile. La commercializzazione dei primi impianti avverrà a partire dal 2023

«Siamo orgogliosi di contribuire alla sperimentazione e alla successiva commercializzazione di una tecnologia innovativa che, oltre a ridurre le emissioni di CO2, renderà possibile l’autosufficienza energetica ed il miglioramento della qualità della vita di molte comunità locali isolate.” – ha sottolineato Massimo Giusti, presidente AD di Sefea Impact SGR SpA – “Penso che il nostro investimento dimostri in modo concreto come la finanza sostenibile possa contribuire a generare importanti impatti sociali ed ambientali, soprattutto in questo periodo di grave emergenza sanitaria ed economica».

Il progetto permetterà di produrre importanti impatti socio-ambientali grazie alla riduzione delle emissioni di CO2, al miglioramento della qualità della vita delle comunità locali isolate e al possibile utilizzo in situazioni di emergenza generate da calamità naturali.

«Salutiamo con entusiasmo l’ingresso di Sefea Impact SGR SpA nella compagine societaria.» – ha aggiunto Sebastiano Sella, Presidente di Kitenergy Srl – “La visione e i valori di sostenibilità socio-ambientale condivisi alla base dell’operazione, si sposano perfettamente con la mia volontà di sostenere un’iniziativa di innovazione tecnologica potenzialmente dirompente

 

Previous articleTerna, gara da 300 milioni per l’ammodernamento della rete
Next articleElettrodomestici, la guida di ENEA alle nuove etichette energetiche