Incentivi alle rinnovabili: ecco il regolamento del GSE per l’iscrizione ai Registri e alle Aste

Dopo la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale (DM 4 luglio 2019), il Gestore dei servizi energetici (GSE) ha emanato il regolamento operativo che spiega come ottenere gli incentivi alle rinnovabili contenute nel decreto FER 1 (ad esempio come sono calcolati gli incentivi e i processi di valutazione e verifica).

In particolare, il documento disciplina le modalità di partecipazione alle procedure di Registro e Asta al ribasso per accedere ai meccanismi d’incentivazione dell’energia elettrica prodotta dagli impianti eolici on shore, solari fotovoltaici, idroelettrici e a gas residuati dei processi di depurazione.

Il GSE pubblicherà i primi bandi relativi alle procedure di asta e registro il 30 settembre 2019. L’ultimo dei 7 bandi sarà pubblicato il 30 settembre 2021.

Le domande dovranno essere presentate entro 30 giorni dalla pubblicazione, utilizzando esclusivamente il sito del GSE. Entro 90 giorni dalla chiusura del bando, il GSE stilerà la graduatoria.

La misura, sostiene il Ministero dello Sviluppo Economico, attiverà la realizzazione di impianti per una potenza complessiva di circa 8.000 MW, un aumento della produzione da fonti rinnovabili di circa 12 miliardi di kWh e investimenti per 10 miliardi di euro.