Sette turbine Vestas per parco eolico in Germania

Vestas ha siglato un accordo per la fornitura “chiavi in ​​mano” di sette turbine alla controllata Eon Avacon Natur per un parco eolico da 29 MW in Germania. Lo comunica la società danese, leader nell’innovazione delle turbine e specializzata nella vendita, l’installazione e l’assistenza dei parchi eolici nell’ambito di un’area di mercato che comprende nord Africa e ampie zone dell’Europa (in Italia è operativa a Taranto la sussidiaria Vestas Blades che produce pale eoliche).

Vestas installerà e commissionerà unità V136-4.2MW con torri di 166 metri, le più alte attualmente offerte dalla società.

L’installazione avrà luogo dal secondo trimestre del prossimo anno e la messa in servizio è prevista per il trimestre successivo, in quello che Vestas ha descritto come «un impianto di produzione di energia altamente complesso nella Bassa Sassonia», in quanto «lo spazio limitato e l’infrastruttura industriale della struttura richiedono una soluzione specifica di trasporto e installazione per realizzare il progetto».

La società ha dunque svolto anche un ruolo fondamentale dal punto di vista dell’ingegneria e della logistica, come sintetizzato da Nils de Baar, presidente di Vestas per l’Europa settentrionale e centrale: «Ci siamo trovati di fronte a un ambiente di progetto unico che richiedeva soluzioni innovative come un sistema di rilevamento del ghiaccio e di monitoraggio delle condizioni per le pale del rotore».