Lexus pensa a veicolo alimentato da celle a combustibile a idrogeno

Lexus sta studiando e analizzando la fattibilità dello sviluppo di un veicolo alimentato da un sistema a celle a combustibile a idrogeno. Lo riporta il quotidiano economico online investireoggi.it.

La casa giapponese – riporta la news – vede l’idrogeno come una delle soluzioni future per la mobilità sostenibile. In tale ottica, Koji Sato, presidente di Lexus, ha rilasciato un’intervista molto interessante in cui ha fatto alcune interessanti anticipazioni sul futuro del marchio. Alla domanda sulla possibilità di lanciare un’auto a celle a combustibile a idrogeno, Sato non ha escluso questa opzione.

Alla domanda sulla possibilità di produrre modelli in Europa, Sato ha affermato quanto segue: “Per produrre veicoli in Europa, dovremmo raggiungere un determinato volume. Detto questo, crediamo ancora che le nostre principali fabbriche Lexus dovrebbero essere in Giappone, perché una delle nostre identità è l’artigianato Takumi. Ne siamo molto orgogliosi.

Previous articleGli investimenti nel solare decisivi per i ricavi di SolarEdge
Next articleFotovoltaico galleggiante, sorgerà in Olanda impianto record per l’Europa