E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeEnergia solareL’energia solare rifornirà quattro siti archeologici in Egitto
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

L’energia solare rifornirà quattro siti archeologici in Egitto

L’Egitto ha installato stazioni di energia solare in quattro musei e siti archeologici in tutto il Paese come parte di un piano per promuovere il turismo sostenibile, ha dichiarato in una nota il ministero egiziano del Turismo e delle Antichità. I quattro siti includono l’Altopiano di Giza che ospita le Piramidi, il Palazzo di Mohamed Ali al Cairo, il Museo Nazionale di Alessandria e il Museo dei Gioielli reali ad Alessandria.

La mossa fa parte di un accordo firmato tra il Consiglio supremo delle Antichità dell’Egitto e altre istituzioni internazionali di sviluppo e conservazione culturale nel novembre 2022, durante la Cop27 di Sharm al-Sheikh.

Le quattro stazioni hanno una capacità totale di circa 85 kilowatt e sono collegate alle reti elettriche del Cairo, Giza e Alessandria. La dichiarazione aggiunge che l’energia solare sarà estesa al Museo Nazionale di Sharm al-Sheikh a settembre.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati