Kazakistan, China Risen Energy collega parco fotovoltaico alla rete elettrica

La compagnia China Risen Energy ha annunciato di aver collegato alla rete un parco fotovoltaico da 50 MW a Chulakkurgan, in Kazakistan. La centrale è dotata di componenti policristallini da 330 W, forniti da Risen Energy, che ha anche costruito una nuova stazione booster da 110 kV.

Secondo la nota della compagnia cinese, il parco fotovoltaico è la prima installazione solare su larga scala che è stata collegata alla rete elettrica kazakha. La costruzione del parco è stata avviata a metà dello scorso anno.

Il progetto è stato sostenuto dalla Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (Bers) e dal Fondo verde per il clima (Gcf) con un pacchetto di finanziamento da 45,4 milioni di euro. È il secondo impianto fotovoltaico di Risen Energy in Kazakistan, dove era già stato avviato un impianto solare da 40 MW all’inizio del 2019.

Il presidente di Risen Energy, Xie Jian, ha specificato che la società cinese ha in programma di esplorare nuovi mercati per espandere ulteriormente la propria attività.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here