GSE, ecco il portale dell’autoconsumo fotovoltaico

E arrivò il momento del portale dedicato all’autoconsumo fotovoltaico del GSE (Gestore dei Servizi Energetici): a partire da fine ottobre sarà online. Il portale è pensato per meglio comunicare agli italiani le potenzialità dell’autoconsumo, stimolando così lo sviluppo di impianti fotovoltaici sui tetti di casa alla luce della redditività riscontrabile.

Il portale è stato presentato ad associazioni dei consumatori e ad operatori del settore, al fine di consentire un test anticipato in vista dell’esordio del servizio a fine ottobre: Lo scopo è mettere a disposizione le competenze aziendali maturate negli anni nel settore del fotovoltaico e condividerle in maniera accessibile e fruibile a tutti. In particolare, il nuovo Portale è focalizzato su tre obiettivi primari: informare, consentire agli interessati di effettuare delle simulazioni e supportare la realizzazione di impianti fotovoltaici per l’autoconsumo.

Lo strumento dovrebbe consentire tra le altre cose di verificare la sostenibilità economica dei progetti, nonché di mappare i tetti e le altre situazioni disponibili per l’installazione di pannelli FV.

In linea con gli indirizzi della programmazione energetica europea e nazionale”, sottolinea il Gestore, “il portale ha la finalità di rendere più consapevole il consumatore delle proprie potenzialità in relazione alla possibilità di installare un impianto fotovoltaico presso la propria abitazione/edificio”.

 

 

 

Previous articleAndrea Brumgnach nominato vicepresidente di Italia Solare
Next articleEF Solare Italia rifinanzia ulteriori 118 MW per oltre 320 milioni di euro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here