Fotovoltaico: nella Repubblica Dominicana nasce il più grande parco dei Caraibi

La Repubblica Dominicana ha annunciato una svolta “green” con la più grande centrale solare dei Caraibi: pensata per soddisfare la domanda energetica di circa 50mila famiglie, rinunciando gradualmente ai combustibili fossili e riducendo le emissioni di CO2.

L’energia rinnovabile sarà prodotta nella provincia di Monte Plata, nella parte centro-orientale dell’isola. Il progetto – denominato Monte Plata Solar – è firmato dalla General Energy Solution: la compagnia di Taiwan, insieme a Soventix, sta lavorando all’estensione del parco fotovoltaico, che riunirà circa 270mila pannelli solari con una capacità totale di 60 MW nominali e una produzione stimata di 102 mila MWh all’anno.

L’opera dovrà essere totalmente sostenibile. Il completamento, infatti, avverrà nel rispetto di una serie di vincoli posti dal governo come condizioni essenziali. Tra questi, il ripristino della stessa superficie di vegetazione rimossa per realizzare l’impianto fotovoltaico e il rispetto degli elementi ambientali originari di un’ampia area della provincia di Monte Plata. Inoltre, la centrale solare dovrà prevedere anche un centro aperto ai visitatori riguardante l’energia rinnovabile e i vantaggi interconnessi.

 

Previous articleCDP RETI approva il bilancio e un rifinanziamento da 940 milioni
Next articleEolico, 547 Energy si aggiudica gara per progetto da 153 MW in Grecia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here