Fotovoltaico, Falck Renewables si aggiudica 40 MW in una gara spagnola

Falck Renewables – attraverso le sue controllate Falck Renewables Power 2, S.L.U. e Falck Renewables Power 3, S.L.U. – si è aggiudicata due lotti, per un totale di 40 MW relativi a propri progetti fotovoltaici, nell’ambito della gara indetta dal governo spagnolo il 26 gennaio 2021.

Questa aggiudicazione – riporta un comunicato – assicura un prezzo fisso per la vendita di energia per un periodo di 12 anni. Sono state cento le aziende che hanno partecipato alla gara spagnola, la prima a essere regolata con il nuovo sistema di incentivi per le fonti rinnovabili varato lo scorso novembre, e oltre 1500 le offerte presentate. L’asta era aperta a tutte le fonti, con contingenti assegnati a fotovoltaico ed eolico.

Questo importante risultato è parte di un ampio piano di sviluppo di Falck Renewables in Spagna, dove il Gruppo detiene una pipeline di circa 700 MW con diritti di connessione alla rete elettrica, di cui una parte già in fase di autorizzazione.

 

Previous articleANIE e RSE presentano il Libro Bianco 3.0 sugli accumuli
Next articleFotovoltaico, il gruppo Peimar acquisisce Azimut