Fca, svolta green: pannelli solari a Mirafiori

Il gruppo Fca ha scelto di guardare al futuro scommettendo su una produzione sempre più sostenibile. Una svolta accompagnata dall’installazione di un impianto solare e di centinaia di nuove colonnine per la ricarica di auto elettriche da posizionare la città.

Dopo aver avviata la produzione di Maserati Ghibli con motorizzazioni ibride e lanciato i test delle pre-serie della 500 elettrica in vista dell’inizio della produzione a giugno, nei giorni scorsi è stata messa in cantiere la progettualità all’insegna del green: la metamorfosi energetica del complesso produttivo. Nel comprensorio di Mirafiori, Fca installerà la Solar Power Production Units, vale a dire una distesa di pannelli fotovoltaici per una superficie di 150 mila metri quadrati in grado di produrre 15 MW di elettricità (nella foto il rendering del progetto).

Un investimento che contribuirà alla riduzione delle emissioni per oltre 5.000 tonnellate di anidride carbonica e fornirà energia sostenibile per la carica dei modelli elettrificati prodotti nel sito. Il gruppo automobilistico prevede inoltre l’installazione di 850 colonnine di ricarica nell’intero polo di Torino. In particolare, 750 punti di ricarica saranno destinati ai parcheggi dipendenti.

Previous articleFotovoltaico, divisione dell’algerina Condor smentisce crisi e rilancia
Next articleAudi, verso un futuro più sostenibile con e-tron

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here