zeroEmission Medieterranean 2024
HomeGeotermiaEXERGY: nuovo contratto con Hez Enerji per un impianto geotermico da 24...
zeroEmission Medieterranean 2024

EXERGY: nuovo contratto con Hez Enerji per un impianto geotermico da 24 MWe in Turchia

EXERGY INTERNATIONAL, fornitore globale di tecnologie per la produzione di energia pulita, leader in impianti ORC geotermici, ha siglato un contratto con Hez Enerji per la realizzazione di un impianto geotermico binario da 24 MWe, Bilecik HEZ Moralı JES-1, per la produzione di energia elettrica nel campo geotermico del cliente localizzato ad Aydin, in Turchia. L’impianto ORC sarà completato e consegnato entro la metà del 2024 e l’avviamento è previsto entro la fine dello stesso anno.

HEZ ENERJI è un’azienda attiva nel settore dell’energia con 9 licenze geotermiche attualmente in sviluppo nelle regioni di Aydin, Manisa, Denizli, Bilecik e Nigde per un totale di 42.434 ettari. L’azienda ha avviato le attività di esplorazione della risorsa nel 2016 e sta continuando a sviluppare i propri pozzi di produzione con l’obiettivo di sfruttare il potenziale geotermico disponibile nelle aree sotto licenza, attualmente stimato in circa 300 MWe di capacità totale.

EXERGY sarà responsabile del design, ingegneria e fornitura dell’impianto. L’impianto ORC binario consiste in un ciclo che utilizza due turbine Radiali Outflow (ROT) da 12 MWe ciascuna e un sistema di condensazione ad aria. Il Progetto prevede la produzione locale in Turchia delle turbine e del generatore che saranno fornite da EXERGY TURKEY, società controllata di Exergy in Turchia. Questo permetterà al cliente HEZ ENERJi di beneficiare degli incentivi governativi per la produzione Made in Turkey.

Questo progetto contribuirà ad aumentare ulteriormente la percentuale di capacità installata da risorse rinnovabili in Turchia, nazione nella top 10 per produzione di energia geotermica, con una capacità installata di 1.7 GWe, e a più rapida crescita negli ultimi decenni. Una volta in funzione, il nuovo impianto di HEZ Enerji ridurrà le emissioni di CO2 associate alla produzione di una stessa quantità di energia da fonti fossili, nella misura di circa 70.000 tonnellate all’anno, e contribuirà così al raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione del Paese.

Luca Pozzoni, General Manager di EXERGY INTERNATIONAL ha commentato: “Questo nuovo contratto è il riconoscimento dell’elevata affidabilità e qualità della nostra tecnologia e dei nostri servizi. Inoltre, conferma la nostra capacità di rispondere efficacemente alle richieste del mercato turco.” Pozzoni continua: “Siamo onorati di avere un nuovo cliente tra le nostre referenze geotermiche, e siamo sicuri che questo contratto segnerà l’inizio di una lunga partnership commerciale con HEZ ENERJI. Continueremo ad impegnarci per sviluppare il potenziale geotermico della Turchia servendo attuali e nuovi clienti.”

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati