SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeEolico onshoreEnergia, entrato in funzione il parco eolico di Mazzarino (Sicilia) da 10...
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Energia, entrato in funzione il parco eolico di Mazzarino (Sicilia) da 10 MW

Il Gruppo Tozzi Green, uno dei principali gruppi italiani nel settore delle energie rinnovabili e fra i principali player mondiali nell’elettrificazione rurale, ha completato la costruzione e la messa in funzione del parco eolico onshore di Mazzarino (Sicilia) per una potenza installata complessiva di 10 MW. L’impianto, che si compone di 5 aerogeneratori da 2 MW, avrà una produzione annua stimata di circa 24 GWh.

Il parco fornirà energia elettrica rinnovabile ad oltre 6.000 famiglie, permetterà un risparmio complessivo di CO2 di oltre 300.000 tonnellate nei 20 anni di esercizio previsti ed ha dato un contributo positivo di indotto lavorativo nelle aree di interesse.
Tozzi Green gestirà direttamente il parco, confermando la propria unicità nel riuscire ad integrare in modo completo e orizzontale l’intera filiera (Development, EPC, O&M) di tutti gli impianti da fonti energetiche rinnovabili (FER): idroelettrici, eolici, fotovoltaici e a biogas.

Con il nuovo impianto il Gruppo incrementa la sua potenza installata a 186,2 MW, di cui circa il 50% in Italia, cui si aggiungono gli oltre 222.000 kit fotovoltaici in Perù.

Andrea Tozzi, Amministratore Delegato di Tozzi Green, ha dichiarato: “L’avvio del parco di Mazzarino, a pochi mesi da quelli di Murfi e Vicaretto, è un nuovo concreto passo del nostro importante piano di investimenti per la crescita della potenza installata in Italia, che raggiunge circa 100 MW. Prevediamo di crescere significativamente nel nostro Paese, prevalentemente portando a termine i molteplici progetti sviluppati internamente.
Sono sempre più fiducioso sugli sviluppi degli impianti di energia rinnovabile in Italia, confortato dalla forte crescita della potenza installata registrata nel 2023 e dalla sempre più diffusa comprensione di quanto sia decisiva per rendere un grande Paese industriale come il nostro sempre più indipendente e competitivo dal punto di vista energetico”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati