Celle solari stampate, nuovo record prestazionale

Un gruppo di scienziati dell’Università di Swansea, in Galles, è riuscito a fabbricare celle solari stampate a base di perovskite con un apparecchio roll-to-rool garantendo un’efficenza di conversione del 12.2 per cento. Si tratta del valore più alto mai raggiunto per questa peculiare tipologia di fotovoltaico. Lo riporta il sito britannico theengineer.co, che sottolinea che il plus è stato dato dall’abbinamento della giusta tecnologia di stampa ad un inchiostro di perovskiti, “mantenendo una perdita minima di materiale e una semplicità d’esecuzione”.

La scelta del materiale attivo per realizzare le celle solari stampate – specifica il sito – non poteva che essere la perovskite, vale a dire un minerale di biossido di titanio di calcio, con una struttura cristallina molto particolare, considerato un ottimo conduttore. Caratteristica, quest’ultima, sfruttabile nel campo delle energie rinnovabili. E nonostante le perovskiti debbano ancora superare la fase di upscaling, possono già contare su costi più bassi e minori esigenze a livello produttivo.

La possibilità di processarli in soluzioni a bassa temperatura, offre l’opportunità di applicare varie tecniche di stampa e rivestimento, dalla serigrafia al getto d’inchiostro. In questo specifico caso i ricercatori dell’Università di Swansea hanno impiegato una tecnologia chiamata rivestimento a spalmatura (slot-die coating). Questa soluzione permette di deporre materiali anche molto viscosi, su un substrato che scorre sotto gli ugelli, producendo film omogenei e uniformi.

Le celle solari perovskite mirano ad aumentare l’efficienza e ridurre i costi della tradizionale generazione fotovoltaica”, ha spiegato Rahul Patidar, ricercatore capo del progetto. “Hanno il potenziale per essere altamente efficienti e relativamente economica da produrre, quindi l’obiettivo è migliorare i metodi di fabbricazione per l’upscaling. Questo studio indica il prossimo passo verso la commercializzazione”.

 

 

Previous articleAgostino Re Rebaudengo eletto presidente presidente di Elettricità Futura
Next articleX-Win, accordo per la distribuzione delle strutture di montaggio di Mounting Systems