BayWa r.e. realizza impianto FV su tetto per il centro logistico di Goodman

La multinazionale BayWa r.e., attiva nel settore dell’energia rinnovabile, è stata incaricata di realizzare un impianto fotovoltaico su tetto da 7 MWp per il centro logistico di Goodman, azienda specializzata nel settore immobiliare.

L’impianto – riporta un comunicato – sarà installato sul tetto del centro logistico ubicato ad Alblasserdam, nei Paesi Bassi, coprendo un’area di 33.300 mq per una capacità di 7 MWp. Si tratta del più grande progetto fotovoltaico su tetto per entrambe le società.

Kerstin Schmidt, Managing Director di BayWa r.e. Power Solutions GmbH, ha dichiarato: “Goodman e BayWa r.e. condividono una visione complementare quando si tratta di raggiungere importanti obiettivi di sostenibilità. Siamo orgogliosi di supportare Goodman nella fornitura di impianti fotovoltaici large-scale sul tetto di numerosi siti logistici dislocati in vari paesi europei”.

L’installazione produrrà molta più energia rispetto a quella necessaria per i clienti all’interno del centro di distribuzione e l’eccedenza prodotta verrà immessa all’interno della rete e resa disponibile localmente per il mercato privato. L’obiettivo di Goodman è quello di riuscire ad installare 400 MW di impianti fotovoltaici entro il 2025, di cui circa un quarto nell’Europa Continentale, per poter soddisfare le esigenze operative dei clienti solo con energia rinnovabile.

Per la posa dei pannelli solari, BayWa r.e. impiegherà il collaudato sistema di montaggio Novotegra, per consentire una migliore distribuzione del carico e un’installazione più rapida è stato installato un sistema per tetto piano.

 

 

Previous articleSiemens collega alla rete il primo progetto eolico offshore di New York
Next articleMotus-E: “Urge rinnovare gli incentivi per auto elettriche”