Batterie: Stellantis e LG Energy Solution annunciano joint-venture

Stellantis ha creato una joint venture con LG Energy Solution. NextStar Energy, questo il nome della nuova compagnia, vedrà a capo Lee Hoon-seong, managing director di LG Energy Solution. L’operazione è costata poco più di 3,8 miliardi di dollari.

NextStar Energy sarà il primo impianto canadese di produzione di batterie agli ioni di litio su larga scala. Stellantis e LG Energy Solution si sono impegnati a investire oltre 5 miliardi di dollari per avviare operazioni di batterie per autoveicoli a Windsor, con il supporto dei governi municipali, provinciali e federali.

L’impianto di produzione dovrebbe avere una capacità di produzione annuale superiore a 45 gigawattora e creerà circa 2.500 nuovi posti di lavoro a Windsor e nelle aree circostanti. Le attività di costruzione degli impianti dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno, con l’avvio delle operazioni di produzione nel primo trimestre del 2024 per la fornitura di accumulatori per i prossimi veicoli elettrici di marchi come Chrysler e Jeep.

 

Previous articleSmart mobility, Italia primo produttore europeo di biciclette
Next articleMotus-E, anche a maggio calano in Italia le immatricolazioni di auto elettriche