ABB fornisce soluzioni di ricarica per i modelli EV di Dongfeng Honda

I caricabatterie AC e DC di ABB sono stati forniti a Dongfeng Honda – una  joint venture tra il gruppo cinese Dongfeng Motor Group e la giapponese Honda Motor Company – per supportare la fase di ispezione finale nella fabbrica dei suoi modelli più venduti.

Le unità ABB – riporta un comunicato – sono state installate nella linea di assemblaggio dei veicoli elettrici, permettendo di testare ogni EV prima di uscire dalla fabbrica stabilendo inoltre che ogni veicolo possa ricevere correttamente sia una carica AC che una carica DC. Lo stabilimento, situato nella zona di sviluppo economico e tecnologico di Wuhan, nella provincia cinese di Hubei, produce principalmente i modelli più venduti di Dongfeng Honda e il sito di oltre 980.000 metri quadrati aiuterà l’azienda a soddisfare la crescente domanda di veicoli elettrici in Cina.

Una gamma di caricabatterie ABB è stata selezionata per l’uso in tutta la catena di montaggio, scelta sulla base della precedente esperienza di Dongfeng Honda con i prodotti ABB per la distribuzione in bassa e media tensione. I caricabatterie standard Terra 63Z DC da 60kW e AC EVinnda 7kW sono stati installati sulla linea di ispezione delle auto e sull’area di analisi dei guasti. Nei limiti più ristretti della linea di ispezione, viene utilizzato il caricabatterie più piccolo in CC da 120kW 2in1 Terra 124Z.

I dati dellAssociazione cinese dei costruttori di automobili (CAAM) – riporta il comunicato di ABB – mostrano che nel 2019 sono stati venduti in Cina oltre 1,2 milioni di veicoli elettrici e questo rappresenta il secondo anno consecutivo in cui si sono registrate oltre un milione di vendite di veicoli elettrici nel Paese.

Il piano di sviluppo dell’industria automobilistica cinese per la nuova energia (2021-2035) stima che entro il 2025 un quarto dei nuovi veicoli venduti in Cina sarà costituito da veicoli elettrici; stima inoltre che entro il 2030 la Cina avrà più di 64 milioni di veicoli elettrici in circolazione.

Frank Muehlon, responsabile dell’attività globale di ABB per le soluzioni di infrastrutture per la mobilità elettrica, ha dichiarato: “La capacità di ricarica deve crescere di pari passo con il boom delle vendite e dell’adozione di veicoli elettrici in Cina. Con lo sviluppo della nuova industria automobilistica energetica del paese, le case automobilistiche si stanno trasformando per soddisfare la crescente preferenza dei consumatori per i veicoli elettrici. Siamo molto lieti di aiutare Dongfeng Honda a realizzare la sua strategia di sviluppo dei veicoli elettrici”.

Muehlon ha aggiunto che ABB continuerà ad aumentare i suoi investimenti nella tecnologia di ricarica dei veicoli elettrici per migliorare continuamente l’esperienza di ricarica degli utenti.

Previous articleEstonia e Lettonia, accordo per parco eolico offshore nel Mar Baltico
Next articleAmazon, in Svezia il suo primo parco eolico europeo