Amazon, in Svezia il suo primo parco eolico europeo

Il primo parco eolico di Amazon operativo al di fuori degli Stati Uniti è stato messo in funzione in Svezia. Si tratta del primo di una serie di progetti di energia rinnovabile su scala industriale dell’azienda che quest’anno inizierà a fornire energia pulita alle reti di distribuzione in tutta Europa. Il progetto di Bäckhammar da 91 megawatt nella Svezia occidentale sosterrà i data center di Amazon Web Services (AWS) e la crescente attività retail di Amazon nel paese. Si prevede che fornirà 280.000 megawattora di energia pulita all’anno nella rete elettrica svedese – l’equivalente del fabbisogno di 29.000 abitazioni con consumi medi in Svezia.

Il lancio del parco eolico porta Amazon un passo più vicina agli impegni assunti con il Climate Pledge, con cui prevede di alimentare le proprie attività con il 100% di energia rinnovabile entro il 2025 e di raggiungere l’obiettivo di zero emissioni nette di CO2 entro il 2040, dieci anni prima dell’accordo di Parigi.

Ricordiamo che gli obiettivi del Climate Pledge includono: alimentare le attività con il 100% di energia rinnovabile entro il 2025; rendere tutte le spedizioni di Amazon a zero emissioni attraverso il programma Shipment Zero, prevedendo il 50% di tutte le spedizioni a zero emissioni nette entro il 2030; ordinare oltre 100.000 veicoli elettrici per le consegne, e investire 2 miliardi di dollari per sostenere lo sviluppo di tecnologie e servizi che riducano le emissioni di CO2 e aiutino a preservare l’ambiente.

Il nostro parco eolico di Bäckhammar è una pietra miliare significativa nel nostro percorso verso l’impiego del 100% di energia rinnovabile nelle nostre attività“, ha affermato Nat Sahlstrom, Direttore di Amazon Energy. “Siamo lieti che il progetto abbia iniziato a produrre energia pulita”.

Siamo orgogliosi che il nostro parco eolico in Svezia sia il primo progetto di energia rinnovabile su scala industriale di Amazon in funzione al di fuori degli Stati Uniti.“, ha dichiarato Guido Bartels, Direttore Generale di Nordics, AWS. “Investiamo e cresciamo in Svezia da quasi un decennio, e questo progetto conferma il nostro impegno a creare un futuro sostenibile non solo per la nostra azienda, ma anche per le comunità in cui operiamo“.

 

Previous articleABB fornisce soluzioni di ricarica per i modelli EV di Dongfeng Honda
Next articleEnel tra le società LEAD del Global Contact per il decimo anno consecutivo