Trevi Group, completata prima fase della dismissione Oil&Gas

È stata completata la prima fase del “closing” dell’operazione di dismissione delle società di Trevi Group operanti nel settore dell’Oil&Gas. L’operazione – riporta la nota diffusa – era prevista dal piano di rilancio del Gruppo con sede a Cesena, e ha avuto come oggetto il trasferimento a Megha Global Holdings di una prima partecipazione di minoranza in Petreven, a fronte del pagamento di una porzione del corrispettivo pari a 20 milioni di euro.

Tale porzione di prezzo della cessione sarà utilizzata da Trevi Group per riscattare anticipatamente alcuni beni utilizzati nell’ambito del settore dell’Oil&Gas detenuti in leasing e conferirli all’interno della specifica divisione. Entro il 10 marzo è previsto avvenga la seconda fase del “closing” con la cessione delle restanti partecipazioni di Trevi Group nell’Oil&Gas al Gruppo MEIL e l’incasso del saldo del prezzo d’acquisto definitivo. Ciò perfezionerà l’intera cessione della divisione Oil&Gas da parte del Gruppo Trevi.

Il Gruppo, inoltre, comunica che è stata formalizzata l’estensione del termine finale per l’attuazione delle condizioni sospensive previste dall’accordo di ristrutturazione fino al 31 marzo 2020 per consentire il completamento delle operazioni propedeutiche al lancio dell’aumento di capitale e al completamento della manovra finanziaria.

 

 

Previous articleNuovo elettrolizzatore Enapter, consumi ridotti, più efficienza energetica e modularità
Next articleAnalisi GSE su fonti rinnovabili in Italia: brilla il settore elettrico