Banner E-CHARGE 2023
Banner WFW
Banner ZEROEMISSION 2023
Banner EOLICA 2023
Banner Omnia Solar
Banner OGT SOLAR
Banner REFRIGERA 2023
Banner INTERIORS 2023
Banner Phoenix Contact
HomeSocietàPLT Energia valuta opzioni strategiche, possibile il ritorno in borsa
Banner Omnia Solar
Banner Phoenix Contact
Banner FRONIUS

PLT Energia valuta opzioni strategiche, possibile il ritorno in borsa

PLT Energia, holding di partecipazioni attiva nel mercato dell’energia rinnovabile, potrebbe quotarsi sul segmento STAR di Piazza Affari, pochi anni dopo essere stata delistata dalla borsa di Milano. La società di Cesena è stata infatti quotata sull’AIM Italia (oggi Euronext Growth Milan) dal 4 giugno 2014 al 26 aprile 2019, con la revoca dalle negoziazioni arrivata dopo il successo dell’OPA della famiglia Tortora, che già controllava indirettamente la società.

Ora la stessa famiglia Tortora, secondo indiscrezioni raccolte da Il Sole 24 Ore, ha dato mandato alla banca d’affari Rothschild per valutare una serie di opzioni strategiche. Una di queste è proprio il ritorno a Piazza Affari. I consulenti sono al lavoro per valutare il momento, più o meno favorevole, per una possibile IPO a Palazzo Mezzanotte, come pure l’interesse degli investitori istituzionali per un’operazione di questo tipo. Tra le opzioni sul tavolo ci sarebbe anche la cessione del proprio portafoglio nell’eolico.

A settembre 2021 il presidente Pierluigi Tortora aveva dichiarato che la capacità installata del gruppo era pari a 248 MW di impianti eolici in esercizio, ai quali si sarebbero aggiunti altri 43 MW, di cui 14 MW in Spagna, in fase di costruzione. I gruppi PLT energia e SEF, per il fotovoltaico, facenti capo alla holding di famiglia, hanno come obiettivo quello di raggiungere una capacità installata di oltre 350 MW entro il primo semestre 2022.

Inoltre, a novembre 2021 la società aveva sottoscritto con UniCredit, Banca europea per gli investimenti (BEI) e Cassa depositi e prestiti (CDP) un contratto di finanziamento multilinea, per complessivi 92,3 milioni di euro, a supporto della realizzazione di progetti eolici greenfield, in fase di costruzione, per una capacità pari a 95 MW.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati