Home Società Semestrale in utile per Enertronica

Semestrale in utile per Enertronica

Il Consiglio di Amministrazione di Enertronica – proprietaria di Elettronica Santerno (oggi Santerno Spa) insieme a Carraro SpA e Carraro International SE e operante nel settore delle energie rinnovabili, del risparmio energetico e nella progettazione e produzione di sistemi elettromeccanici – ha approvato, in data 24 settembre 2019, la relazione semestrale 2019 civilistica e consolidata. Il fascicolo completo di bilancio è disponibile sul sito web della società nella sezione Financial Reports. Lo comunica la società con una nota.

L’EBITDA consolidato, in particolare, è pari a Euro 3.567.241 (EBITDA consolidato 30.6.2018: Euro -3.464.893) risultante dalla differenza tra i ricavi consolidati (Euro 23.029.091) e i costi di produzione (inclusivi di materie prime, servizi, godimento di beni di terzi, costi del personale e altre spese operative) per Euro 19.461.850.

I risultati consolidati del primo semestre 2019 confermano che le perdite registrate nel 2018 sono stati di natura esclusivamente straordinaria e non ricorrente. – ha commentato l’Amministratore Delegato della società quotata sul mercato AIM Italia, Ing. Vito Nardi – Il primo semestre 2019 mostra chiaramente una decisa ripresa dei risultati sia per la produzione di inverter fotovoltaici che per quella degli inverter industriali e tale trend è confermato anche per il secondo semestre”.

Il Gruppo – prosegue Nardi – sta definitivamente diventando una società industriale anche grazie all’importante processo di internalizzazione delle attività produttive che la Elettronica Santerno ha deciso e implementato nel corso di un solo semestre”.