Potenza eolica incentivata: Alerion si aggiudica 51 MW nell’asta del GSE

Nell’ambito dell’asta FER indetta dal GSE (Gestore Servizi Energetici), Alerion Clean Power – attraverso la propria controllata Enermac – si è aggiudicata 51 MW di nuova capacità rinnovabile per 2 progetti eolici, rispettivamente di 27,2 MW e 23,8 MW, con una produzione attesa complessiva pari a circa 130 GWh/anno.

In particolare, riporta il comunicato diffuso, Enermac beneficierà di una tariffa incentivante per gli impianti di Alerion pari a 68,25 €/MWh per un periodo di 20 anni.

I due nuovi impianti eolici saranno ubicati ad Orta Nova, in Puglia (Località La Ficora e Località Tre Confini) e si prevede che l’entrata in esercizio di entrambi avverrà entro l’autunno del 2021.

Previous articleCarbone, Enel accelera la riconversione green in Italia e in Cile
Next articleDM Fer1, ITALIA SOLARE: “Semplificazione per poter garantire la partecipazione del FV”