zeroEmission Medieterranean 2024
HomeEolico"Parchi nel vento": seconda edizione della guida dedicata al turismo dell'eolico
zeroEmission Medieterranean 2024

“Parchi nel vento”: seconda edizione della guida dedicata al turismo dell’eolico

Giunta alla seconda edizione, “Parchi nel vento” è la a prima guida al mondo che parla di turismo dell’eolico. L’iniziative è curata e promossa da Legambiente col patrocinio di ANEV e con il contributo di alcuni tra i principali operatori dell’energia eolica. La fonte rinnovabile sta vivendo un periodo di crescita record in Europa: nel 2021 sono stati investiti 41 miliardi di euro per la costruzione di nuovi parchi eolici in Europa, finanziando una capacità di 24,6 GW, la seconda più alta registrata negli ultimi dieci anni.

I 18 parchi eolici scelti da Legambiente e raccontati nella guida “sono la dimostrazione che ­integrare ­nuovi impianti nel paesaggio è una sfida che può essere affrontata con il consenso delle comunità attraverso forme innovative e affascinanti di valorizzazione delle risorse locali”, scrive Edoardo Zanchini, vicepresidente di Legambiente, che ha curato la pubblicazione.

La guida è completata da un sito web, Parchidelvento.it, in lingua italiana e inglese, dove trovare cartine interattive e informazioni.

Oltre alle 18 mete italiane, la guida illustra alcuni dei parchi che dalla Danimarca alla Nuova Zelanda sono meta di visite pressoché quotidiane in barca o a piedi. Tali siti e i territori attigui si sono organizzati “per rispondere a una crescente curiosità verso questi impianti e per i cambiamenti che stanno avvenendo anche nel fenomeno turistico, di persone sempre più in cerca di esperienze e scoperte”, si legge nella guida, mettendo in rilievo il legame virtuoso tra eolico e turismo.

“Parchi nel vento” è una guida che parla sì di eolico e turismo, ma ha il pregio di far conoscere territori anche minori d’Italia che però riservano una grande ricchezza a livello naturalistico, paesaggistico, nonché storico e artistico.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati