Operazione Silver Frog: innovativo piano di produzione solare per idrogeno verde in Europa

Alla conferenza sull’idrogeno per il clima tenutasi a Bruxelles lo scorso 9 ottobre, quattro imprese europee nel settore delle energie rinnovabili e dell’idrogeno hanno presentato il loro progetto di produzione di idrogeno verde “Silver Frog” per ottenere il sostegno dell’Unione Europea.

Il “team” è composto dalla società svizzera di ingegneria meccanica Meyer Burger , l’unità belga della società  canadese Hydrogenics , il produttore ungherese di moduli fotovoltaici Ecosolifer e lo sviluppatore danese di energie rinnovabili European Energy.

I partner stanno proponendo la costruzione di una fabbrica di moduli solari da 2 GW che verrà utilizzata per aiutare a distribuire 10 GW di capacità di generazione di energia rinnovabile – compresa l’energia eolica – per fornire elettricità per produrre idrogeno verde al 100%.

L’idrogeno verrà trasportato mediante gasdotti per aiutare a decarbonizzare industrie pesanti come prodotti chimici e produzione di acciaio, in linea con l’ambizione dell’associazione europea fotovoltaica SolarPower Europe, alla quale appartengono le quattro società.

I partner del progetto intendono produrre circa 800.000 tonnellate di idrogeno verde in otto anni. Ciò comporterebbe una riduzione annua stimata delle emissioni di CO 2 di circa otto milioni di tonnellate e il progetto potrebbe creare almeno 6.000 posti di lavoro, secondo SolarPower Europa.

 

Previous articleViessmann presenta il modulo FV Vitovolt con ventilazione meccanica controllata
Next articleI macchinari Solith di SOVEMA nella linea Volkswagen per la produzione di celle batteria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here