zeroEmission Medieterranean 2024
HomeComunità energeticheOperativa in Italia Cleanwatts, la startup che sviluppa comunità energetiche
zeroEmission Medieterranean 2024

Operativa in Italia Cleanwatts, la startup che sviluppa comunità energetiche

Apre in Italia la startup portoghese Cleanwatts, che sviluppa comunità energetiche rinnovabili, vale a dire gruppi di soggetti che si organizzano per produrre e condividere localmente l’energia prodotta da fonti rinnovabili.

L’arrivo nel nostro Paese – riporta una nota – segue di pochi mesi la chiusura del round raccolto lo scorso giugno e guidato dall’impact fund Idun, gestito da Verdane, che si è impegnato a investire sino a 25 milioni di euro.

Cleanwatts sta costruendo più di 80 comunità energetiche, alcune delle quali sono già operative. Attualmente, l’azienda gestisce e controlla due terawattora di energia, cioé l’equivalente del consumo annuale di oltre 500.000 famiglie, e gestisce oltre 15 MW di capacità fotovoltaica aggregata sui tetti attraverso Cleanwatts OS, il suo sistema operativo modulare progettato per gestire le comunità energetiche.

I membri di Cleanwatts REC possono ridurre i loro costi energetici medi fino al 60%.  I membri delle comunità possono includere residenti, aziende commerciali e industriali, edifici comunali, scuole, ospedali e università che contribuiscono collettivamente alla transizione verso l’energia pulita, promuovendo l’efficienza energetica, riducendo le bollette dell’elettricità e creando posti di lavoro nell’economia locale.

L’azienda opera in Italia, Portogallo, Spagna e Stati Uniti e ha piani di espansione in Europa e Asia e nel 2021 ha registrato un aumento dei ricavi del 65% su base annua e nel 2022 prevede una crescita dei ricavi di oltre il 200%. Per soddisfare la crescente domanda di servizi da parte del mercato, l’azienda prevede di aumentare l’organico del 50% nei prossimi 6-12 mesi, aggiungendo oltre 40 risorse all’attuale team di 70 persone dislocate in Europa e negli Stati Uniti.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati