Nidec Asi, nuovo progetto di stoccaggio energia in Irlanda

Nidec Asi – multinazionale italiana che progetta e produce motori e generatori elettrici – ha presentato un importante progetto di stoccaggio a batterie dell’energia in Irlanda del Nord, nel Regno Unito.

L’impianto BESS da 50 MW – riporta un comunicato – è stato realizzato per SUSI Partners, un gestore di fondi svizzero specializzato in investimenti in infrastrutture per l’energia sostenibile, con lo sviluppatore tedesco di energie rinnovabili ABO Wind come General Contractor.

Nidec ASI ha agito in qualità di Engineering, Procurement and Construction contractor, occupandosi inoltre dei servizi di gestione e manutenzione. Il progetto prevede lo sviluppo e l’installazione di un sistema completo di stoccaggio a batterie composto da 13 unità.

L’impianto è destinato al capacity market, ai servizi di rete offerti da EIRGrid e SONI, e consentirà di evitare il congestionamento della rete stoccando l’energia rinnovabile in eccesso prodotta per reimmetterla in rete. Il sito si trova in prossimità di una zona residenziale che non rappresenta un problema per la tecnologia Nidec ASI, attentamente studiata per ridurre al minimo l’impatto ambientale, compresa la riduzione delle emissioni acustiche.

Previous articleBmw, accordo con Catl per batterie a basse emissioni di carbonio
Next articleEconomia circolare e nuovi materiali: la ricerca europea si mobilita