Mobilità elettrica: via libera dall’Agcm alla joint venture Enel X-Volkswagen Finance Luxembourg

Via libera dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) alla nuova joint venture tra Enel X e Volkswagen Finance Luxembourg.

La collaborazione nasce per la creazione e la gestione in Italia di una rete di infrastrutture di ricarica a elevata potenza – vale a dire superiore ai 100 kW – ad accesso pubblico per veicoli elettrici.

L’Agcm ha spiegato che l’operazione “non comporta la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante nei mercati rilevanti, tale da eliminare o ridurre in modo sostanziale e durevole la concorrenza“.

Previous articleTerna, cresce il consumo elettrico grazie all’industria
Next articleCATL inaugura il suo più grande stabilimento per la produzione di batterie