Mercedes-Benz affianca Stellantis e TotalEnergies nella JV ACC

Stellantis, TotalEnergies/Saft e Mercedes-Benz hanno finalizzato l’accordo per accogliere la casa tedesca come nuovo partner paritario della Joint Venture Automotive Cells Company (ACC), con un terzo delle quote. I partner si sono impegnati ad aumentare la capacità industriale di ACC ad almeno 120 GWh entro il 2030.

Per allora, i suoi impianti francesi (Billy-Berclau/Douvrin) e tedeschi (Kaiserslautern) saranno in grado di produrre ciascuno almeno 40 GWh all’anno contro i 24 GWh inizialmente previsti. Inoltre, ACC intende investire in Italia, con un terzo sito di produzione a Termoli. Il 21 marzo è stato firmato un memorandum d’intesa tra ACC e le autorità italiane per formalizzare la volontà degli azionisti di investire in Italia e quella dell’Italia di sostenere l’investimento.

ACC – si legge in una nota – è stata creata da Stellantis e TotalEnergies/Saft ed è sostenuta dalle autorità francesi, tedesche ed europee, per creare un attore europeo innovativo nel settore delle batterie per veicoli elettrici. L’ingresso di Mercedes-Benz è una chiara dimostrazione del progresso industriale e dei meriti del progetto, che si rafforzerà“.

L’obiettivo è sviluppare e produrre celle e moduli di batterie per veicoli elettrici con attenzione alla sicurezza, alle prestazioni e alla competitività, garantendo anche il massimo livello di qualità e la più bassa impronta di carbonio. L’ingresso di Mercedes-Benz “dimostra la credibilità dell’iniziativa presa un anno fa da TotalEnergies/Saft e Stellantis e sostiene chiaramente la nostra ambizione di essere un attore europeo innovativo nel settore delle batterie“, ha detto Yann Vincent, Ceo di ACC, parlando di “un passo fondamentale per ACC“, che “dopo solo 18 mesi di esistenza, è sulla buona strada con il suo centro di R&S a Bordeaux e il suo sito pilota a Nersac già operativi“.

Previous articleAlleanza per il fotovoltaico: “Il governo sblocchi 35 mld di investimenti”
Next articleImpianti FV su tetti piani, ecco i nuovi sistemi di Contact Italia