SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeFotovoltaicoMaia Rigenera, nuovo impianto FV con la tecnologia di SMA
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Maia Rigenera, nuovo impianto FV con la tecnologia di SMA

Maia Rigenera, una delle aziende primarie in ambito nazionale nel settore di trattamento dei rifiuti, per migliorare il processo industriale dello stabilimento di Lucera, ha deciso di affidarsi a Fortore Energia, azienda attiva da oltre 20 anni nel settore delle rinnovabili e con più di 400 MW di impianti installati, per la realizzazione di un impianto fotovoltaico con la tecnologia di SMA.

L’impianto, con una potenza pari a 1.188,48 kWp, è stato progettato dall’ingegnere Nicola Goffredo per ridurre i consumi energetici dello stabilimento industriale che si occupa del processo di smaltimento dei rifiuti organici.

Inoltre, con un rendimento annuo di 1.407,04 MWh, consente una riduzione delle emissioni di CO2 pari a 770 tonnellate all’anno.

L’installazione, coordinata dal Sig. Francesco Marrulli, è stata completata in circa sei mesi e l’attivazione è avvenuta il 6 ottobre del 2022. Per questo progetto l’azienda installatrice ha scelto nove inverter Sunny Tripower CORE2 da 110 kW e un inverter STP 50-41 CORE-1, poiché sono risultati idonei ad essere installati su una superficie così ampia e permettono di gestire l’impianto in diverse porzioni, questo può essere utile nell’ipotesi di un malfunzionamento. Inoltre, grazie all’avanzata tecnologia degli inverter SMA Italia è stato possibile ottenere un sostanziale risparmio sia di tempo che di costi nella fase di installazione.

Nel periodo estivo l’impianto riesce a soddisfare il 100% del fabbisogno giornaliero, pari a circa 1 MWh e grazie alla soluzione per il monitoraggio SMA Data Manager M è possibile controllare e analizzare la produzione anche da remoto.

Per far fronte alle problematiche della rete locale di distribuzione MT l’impianto è stato realizzato e configurato ad “immissione zero” in modo da non impattare sulla rete modulando la produzione ai fabbisogni dello stabilimento.

Antonio Ferringo, tecnico di manutenzione di Fortore Energia, spiega perché la scelta è ricaduta su prodotti SMA: “Da molto tempo collaboriamo con SMA Italia, per noi questa azienda è sinonimo di affidabilità e tecnologia avanzata. Per un progetto così importante era fondamentale affidarsi a dei professionisti che potessero garantirci sia l’elevata qualità dei prodotti che la giusta assistenza anche nel post vendita.  SMA Italia è la realtà che più soddisfa queste esigenze e ci permette di lavorare con la massima serenità

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati