Jeep conferma una versione 100% elettrica del fuoristrada Wrangler

Chi pensava che l’elettrificazione della Jeep Wrangler si sarebbe esaurita con il lancio della ibrida plug-in 4xe sta per essere smentito. In occasione del tradizionale raduno Easter Jeep Safari a Moab (nello Utah) in programma per Pasqua – riporta un lancio dell’Ansa – il brand dedicato ai fuoristrada svelerà infatti un concept di Wrangler EV, vale a dire spinto esclusivamente dall’energia elettrica stivata nelle batterie.

Jeep lo ha ufficializzato con un teaser – che fa capo al nuovo sito web di Jeep ‘Road Ahead’ – contenuto all’interno del suo super-spot pubbliciario per il recente Super Bowl. A differenza della maggior parte dei veicoli elettrici attualmente in produzione, il Wrangler EV non sembra avere una piattaforma in stile skateboard – come ad esempio nel nuovo Hummer di GM – con un grande pacco batteria centrale ma un telaio perimetrale tradizionale completo con alcuni moduli del pacco batteria fissati al telaio in acciaio.

Altra particolarità, in linea con il valore di modelli come Wrangler e il pick-up derivato Gladiator, la presenza di un tradizionale layout a quattro ruote motrici con albero centrale di trasmissione e ripartitore meccanico collegato ai due ponti rigidi, al posto della soluzione con doppi motore elettrico che è utilizzata da molti rivali.

Già nel recente passato, il presidente della Jeep Christian Meunier aveva lasciato intendere che una macchina elettrica per l’avventura sarebbe “la Jeep più capace di sempre“, sfruttando le speciali stazioni di ricarica alimentate da pannelli solari collocate in varie località – anche remote – che sono quelle preferite dai guidatori Jeep “alla costante ricerca di emozioni esclusive“.

Previous articleItalvolt apre gigafactory di batterie in Italia con l’automotive nel mirino
Next articleEnea, nuova guida al Superbonus 110%