Enea, nuova guida al Superbonus 110%

L’Enea –  l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile – ha comunicato la  pubblicazione sul suo sito di un nuovo approfondimento dedicato al Superbonus 110%, l’agevolazione prevista dal Decreto Rilancio che eleva al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute, dal primo luglio 2020 al 30 giugno 2022, per gli interventi volti a incrementare l’efficienza energetica.

Il documento, pubblicamente consultabile qui, approfondisce progetti e misure utili per l’efficientamento energetico, i materiali innovativi, le soluzioni tecnologiche per ridurre i consumi e risparmiare sulle bollette, gli edifici ‘intelligenti’ e a emissioni zero.

Il Superbonus 110% può essere una leva strategica per il rilancio post pandemia, per l’economia, la creazione di nuovi posti di lavoro e la difesa dell’ambiente, coniugando la riqualificazione del territorio e del settore residenziale con l’abbattimento delle emissioni di CO2, lo sviluppo di tecnologie innovative e l’ulteriore sostegno al comparto delle costruzioni.” – ha dichiarato il presidente dell’Enea, Federico Testa – “Per quanto riguarda la disponibilità di fondi nel principale strumento per la ripresa, la Recovery and Resilience Facility, il 37% delle risorse sono per investimenti legati al clima: se gli Stati membri ne usassero un terzo per la riqualificazione, avremmo a disposizione 80 miliardi nei prossimi anni”.

 

Previous articleJeep conferma una versione 100% elettrica del fuoristrada Wrangler
Next articleSviluppo sostenibile, progetto di Legambiente e Enel X per i porti “green”