Il barometro FV di Elmec Solar indica le province più “solari” d’Italia

Elmec Solar, l’azienda del gruppo Elmec che si occupa di installare e mantenere impianti fotovoltaici residenziali e industriali, ha presentato il primo Barometro del Fotovoltaico in Italia, con la classifica delle regioni e delle province con più impianti fotovoltaici installati.

Secondo la rielaborazione da parte di Elmec Solar dei dati pubblicati da Italia Solare, sono oltre 927mila gli impianti fotovoltaici in Italia installati in Italia fino al 2020.

Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Piemonte e Lazio rappresentano le 5 regioni con il più alto numero di installazioni, rispettivamente 145.424, 133.611, 97.519, 64.983, 62.699.

Queste le prime 10 posizioni della classifica delle città più “solari” d’Italia:

Roma (con 37.336 impianti);
Brescia (con 30.214 impianti);
Treviso (con 30.132 impianti);
Padova (con 27.736 impianti);
Vicenza (con 24.545 impianti);
Torino (con 23.679 impianti);
Bergamo (con 21.074 impianti);
Verona (con 21.039 impianti);
Milano (con 20.182 impianti);
Venezia (con 20.161 impianti).

Accelerare il processo di transizione ecologica è tra le priorità di tutte le istituzioni nazionali e internazionali” – ha commentato in una nota Alessandro Villa, Amministratore Delegato di Elmec Solar – “Occorre che i cittadini adottino una cultura orientata alla sostenibilità e alla salvaguardia dell’ambiente e che le aziende rendano sempre più circolare ed efficiente il ciclo produttivo. La creazione del Barometro del Fotovoltaico è un modo per accendere i riflettori su uno dei principali sistemi di produzione di energia pulita e rinnovabile che contribuirà al raggiungimento degli obiettivi fissati dai piani del Green Deal e dal Next Generation EU, tra cui ridurre le emissioni del 55% entro il 2030. Come si osserva dalla classifica, alcune regioni sono ancora all’inizio del processo di implementazione del sistema fotovoltaico che, mi preme sottolineare, non va visto come un semplice impianto, ma come una tecnologia che si integra all’interno di un edificio e si abbina con altre tecnologie come i sistemi di storage, la mobilità elettrica e colonnine di ricarica.

Previous articleSuperbonus, accordo Sorgenia Green Solutions e Intesa Sanpaolo
Next articleBisol, nel 2020 incremento del 20% delle vendite di moduli FV