Bisol, nel 2020 incremento del 20% delle vendite di moduli FV

BISOL Group – produttore europeo di moduli FV con sede centrale in Slovenia e uffici di rappresentanza in Italia, Belgio, Francia – ha comunicato di aver registrato, nel 2020, un incremento del 20% delle vendite di moduli.

Il 95% dei moduli FV – riporta una nota – sono stati venduti fuori dai confini sloveni. Per quanto riguarda la produzione, la società intende crescere di almeno il 25% quest’anno. Dopo l’ultimo upgrade del mese di febbraio, la capacità produttiva è salita a 700 MW annui (erano 150 MW nel 2016). Inoltre, entro il 2023 Bisol intende raggiungere una capacità produttiva di 1 GW annui.

La società ha dunque deciso di investire circa 2 milioni di euro ogni anno sugli investimenti nelle linee di produzione. Negli ultimi due mesi, in particolare, Bisol ha modernizzato più della metà delle linee per la realizzazione di moduli con celle half cut e wafer M6.

Previous articleIl barometro FV di Elmec Solar indica le province più “solari” d’Italia
Next articleStoccaggio fino a 30 kWh con i nuovi inverter ibridi di Riello Solartech