Hertz, più auto elettriche nella flotta italiana

L’offerta elettrificata di Hertz cresce anche in Italia: non solo auto ibride mild, full e plug in ma anche vetture al 100% elettriche. La società di noleggio abbraccia così la transizione tecnologica a favore di una mobilità più sostenibile, impegnandosi concretamente verso la riduzione di emissioni di CO2 della propria flotta. Inoltre, per le tipologie di noleggi orari, giornalieri, del weekend e settimanali, offre ai propri clienti il “rifornimento alla spina” gratuito.

Al momento del noleggio – riporta un comunicato – ai clienti verrà fornito un pacchetto che include l’app Shell Recharge – disponibile nell’Apple Store e in Google Play – attraverso la quale identificare i punti di ricarica.

«Si tratta di un cambiamento profondo che impatta la sfera delle abitudini quotidiane.» – ha dichiarato Massimiliano Archiapatti, direttore generale e amministratore delegato di Hertz Italia – «Una rivoluzione culturale che è in atto da diversi anni e di cui vediamo ora i risultati tangibili, attraverso i nuovi trend di un mercato che sta cambiando. Il nostro Paese storicamente presentava una elevata quota di clienti potenzialmente interessati all’acquisto di automobili alimentate a diesel. Invece, oggi i dati di mercato e le analisi sui consumatori indicano che l’interesse si è spostato verso le tecnologie elettrificate.”

Previous articleSolarEdge annuncia il lancio della soluzione per la gestione dell’energia domestica
Next articleOrsini (Confindustria): “Incentivare fotovoltaico per imprese”