GCL System, impianto di produzione moduli FV da 60 GW l’anno

GCL System Integration Technology, società cinese con sede nel Suzhou Industrial Park, ha annunciato che realizzerà la più grande fabbrica di moduli fotovoltaici mai costruita al mondo. L’impianto – riporta la nota della società – sorgerà nella provincia orientale di Hefei e richiederà un investimento complessivo di 18 miliardi di Yuan (circa 2,54 miliardi di dollari).

A pieno regime produrrà 60 GW di moduli l’anno, un quantitativo che da solo potrebbe soddisfare metà della domanda solare mondiale. La potenza massima dell’impianto, infatti, è doppia rispetto ai 30 GW di capacità fotovoltaica installati in Cina nel 2019 e sovrasta quella di qualsiasi grande produttore. Secondo quanto riferito dalla società di ricerca BloombergNEF, oggi il numero uno al mondo è la JinkoSolar Holding – altra realtà cinese – che all’attivo mostra però una capacità produttiva di 16 GW l’anno.

Per ora l’azienda non ha fornito tempi precisi e possibili date di inaugurazione. GCL System ha dichiarato che spenderà cinque miliardi di yuan nella prima fase del progetto, per attivare 15 gigawatt iniziali; seguiranno altre tre fasi, le cui tempistiche saranno dettate dalle vendite.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here