E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeFotovoltaicoFV galleggiante, il "pesce solare" produce energia nel lago Tian Gang
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

FV galleggiante, il “pesce solare” produce energia nel lago Tian Gang

Nel lago Tian Gang della provincia di Jiangsu, nella Cina orientale, nuota un “pesce solare”. Sul pelo dell’acqua, un sistema fotovoltaico galleggiante combina un impianto di pesca a una centrale della capacità di 500mila kilowatt (kW).

L’impianto, originalissimo nella sua forma, è balzato in questi giorni agli onori delle cronaca grazie a una immagine caricata sul proprio profilo Instagram da Maxar Technologies, società statunitense che usa una rete di satelliti per osservare il mondo dallo spazio. Ogni mese Maxar Technologies osserva il 60 per cento della superficie della Terra. Colleziona circa 3 milioni di chilometri quadrati al giorno di immagini ottiche ad alta risoluzione per un totale di 1 miliardo di chilometri quadrati.

Il post su Instagram ricorda poi che la Cina ha aggiunto una capacità solare di 30 gigawatt nel 2019 e che la tipologia è stata l’unica forma di produzione di energia che non è diminuita durante il blocco della nazione per il coronavirus tra gennaio e marzo.

Il sistema fotovoltaico galleggiante a forma di pesce solare non è l’unico impianto “singolare” del mondo. A fargli concorrenza il “panda” dello Shanxi, nella provincia settentrionale della Cina. L’azienda Panda green energy group limited ha infatti trasformato uno tra i simboli più rappresentativi della Cina, che è anche il loro logo, nel progetto solare Datong panda power plant da 100 MW di potenza.

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati