Finanza sostenibile e consapevolezza del consumatore: se ne dibatte a Bologna

Il 10 dicembre si terrà a Bologna la XIII GGB 2030 CONFERENCE – Finanza Sostenibile e SDGs: educazione finanziaria e informazione per rendere protagonisti consumatori e risparmiatori.  

L’evento – che si svolgerà nella sede del Gruppo UNIPOL (dalle 14.30, Sala Mediateca CUBO) – è organizzato da ASSOSEF (Associazione Europea Sostenibilità e Servizi finanziari), realtà no profit dedicata a operatori del settore e a istituti bancari, finanziari e assicurativi. Si sviluppa attraverso una Conference, gratuita e aperta a tutti, e un Award per l’istituto finanziario più meritevole nell’impegno nello sviluppo sostenibile.

La finanza sostenibile è oggi un tema dominante e trasversale nelle riflessioni per lo sviluppo di nuovi modelli di business in grado di rispondere alle emergenze sociali e ambientali del nostro pianeta. Un argomento che non investe solo i modelli produttivi e gli investimenti socialmente e ambientalmente responsabili, ma che riguarda anche milioni di famiglie alle prese con scelte di consumo quotidiane maggiormente consapevoli, che la Finanza Sostenibile dovrebbe privilegiare con prodotti e servizi innovativi e dedicati.

Per gli organizzatori, la  Conference vuole indagare quale sia il livello di informazione e formazione di consumatori e risparmiatori su questo tema. La tavola rotonda è introdotta da un innovativo talk di Taxi 1729 che presenterà i principali temi di discussione che verranno successivamente affrontati dagli esperti in una prospettiva multistakeholder.

Il Gran Premio Sviluppo Sostenibile è riservato a banche, compagnie di assicurazioni e società finanziarie. Il Comitato Scientifico di ASSOSEF , presieduto dal prof. Giovannini, esaminerà la documentazione di bilancio, report di sostenibilità rendicontazione non finanziaria delle candidate e le attività riferibili agli SDGs e determinerà l’assegnazione del Gran Premio 2019.

Per iscrizioni e informazioni sull’evento, programma incluso, cliccare qui.