zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeEolico offshoreEolico in Scozia, messa in funzione la prima turbina di Vestas
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Eolico in Scozia, messa in funzione la prima turbina di Vestas

La Scozia ha messo in funzione le turbine del parco eolico offshore a fondo fisso più profondo al mondo, situato a 59 metri sotto il livello del mare. L’impianto si trova a Seagreen, a 27 km dalla costa di Angus, nella Scozia orientale, e grazie a un progetto da 3 miliardi di sterline (3,54 miliardi di dollari), e sarà anche il più grande della Nazione.

Il parco è composto da 114 turbine Vestas installate a partire da dicembre 2021 (lo stesso periodo della demolizione della ciminiera di Longannet) ognuna da 10 megawatt (MW); la prima è entrata in funzione nei giorni scorsi.

Il pieno regime si raggiungerà nella prima metà del 2023, e a quel punto il complesso eolico sarà in grado di generare 1.075 MW, per un totale di circa 5 terawattora (TWh) di elettricità pulita all’anno, una quantità sufficiente per alimentare più o meno due terzi di tutte le famiglie in Scozia.

Il parco eolico è proprietà del colosso energetico francese TotalEnergies, per una quota pari al 51%, e di SSE Renewables, società che sviluppa tecnologie per l’energia pulita nel Regno Unito, cui è stato affidato l’incarico di gestire Seagreen per i prossimi 25 anni.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati