Dai droni per il FV alla conversione delle onde in elettricità, tutte le innovazioni del bando Terna

Sono 10 i progetti innovativi selezionati dalla Call for Ideas della quarta edizione di Next Energy, il programma di Terna sviluppato in collaborazione con Fondazione Cariplo e Cariplo Factory che individua e fa crescere le idee e i progetti più innovativi nel settore energetico.

La giuria – composta da rappresentanti di Terna, Fondazione Cariplo e Cariplo Factory – ha selezionato i progetti della Call for Ideas, per individuare soluzioni e tecnologie in grado di creare nuove sinergie con Terna. Il tutto con l’obiettivo di rendere il sistema elettrico flessibile e reattivo ai grandi cambiamenti in atto. Solo uno di questi progetti, spiega una nota del gestore di rete, si aggiudicherà un voucher del valore di 50.000 euro utilizzabile in servizi finalizzati al processo di accelerazione.

Tra i progetti più originali spiccano quelli di Lynx4, Impulse to Innovation, Generma-Blue Energy e Eurikos. Il primo propone un servizio per ispezionare i parchi fotovoltaici tramite droni e un software basato su algoritmi di intelligenza artificiale e riconoscimento immagini, il cui obiettivo è ottimizzare le attività di manutenzione, riducendone tempi e costi; Impulse to Innovation, invece, realizza mini generatori eolici-solari da 5-50 kW per produrre energia elettrica nelle zone urbane, mentre Generma-Blue Energy è una nuova tecnologia che consente di convertire le onde in elettricità con elevata efficienza e bassi costi iniziali di investimento.

Eurikos, infine, è un convertitore di potenza acustica in grado di accumulare energia elettrica dal suono e utilizzarla per alimentare piccole batterie ricaricabili.