zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeTurbine eolicheComunità energetiche, a Gubbio la turbina eolica collettiva più grande d’Italia
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Comunità energetiche, a Gubbio la turbina eolica collettiva più grande d’Italia

Per i prossimi 25 anni circa 900 famiglie e imprese potranno usufruire dell’energia generata dalla turbina eolica ‘Il castiglione’ installata a Gubbio dalla cooperativa ‘ènostra’, per un totale di 50-60 milioni di chilowatt. La struttura ha così dato l’avvio alla corrispondente comunità energetica rinnovabile (CER). 

Come noto, le CER possono portare riduzioni dei costi in bolletta fino al 25% per le utenze domestiche e condominiali e fino al 20% della spesa energetica di piccole e medie imprese, scuole, distretti artigiani e altri settori ancora. Questa turbina eolica, in particolare, è caratterizzata da un’altezza al mozzo con un diametro rotore di 61 metri e il generatore da un megawatt. E tutto questo permetterà a circa 900 famiglie e imprese di vivere- come detto in precedenza – con un totale di circa 50-60 milioni di chilowatt per 25 anni.

Come riferisce la cooperativa, tra le giornate del 26 e 27 aprile di quest’anno si sono tenuti i lavori di assemblaggio presso la località Castiglione Aldobrando nel Comune di Gubbio, a circa 20 chilometri dall’impianto del Cerrone, mentre la mattina del 26 aprile sono stati assemblati i tre conci (le parti che compongono la torre), quindi la navicella e il generatore. Alla fine della giornata sono state inserite le tre pale (ognuna lunga 29 metri) nel mozzo. Entro le 10 del 27 aprile, la turbina era completata.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati