Chi si oppone alle rinnovabili? Le risposte nella tavola rotonda di ZeroEmission Mediterranean 2022

Il 13 ottobre, all’interno di ZeroEmission Mediterranean 2022 ed Eolica Mediterranean – le grandi manifestazioni internazionali dedicate alle energie rinnovabili, l’elettrificazione dei consumi, la decarbonizzazione dell’energia e la sostenibilità ambientale – si terrà la tavola rotonda Istituzioni, Associazioni, Stakeholders sull’opposizione locale alle rinnovabili (Fiera di Roma, ROOM C – James Blyth 11:15 – 13:00).

Sono molti gli impianti rinnovabili a venire contestati da gruppi locali. Anche una parte della macchina istituzionale pone vincoli di complessa soluzione alla realizzazione degli impianti. Come si esce da una situazione di stallo, che allontana gli obiettivi di riduzione delle emissioni climalteranti? Questi i quesiti al centro della tavola rotonda moderata da Antonio Cianciullo (HuffPost).

Intervengono:
Soprintendente Molise
Stefano Ciafani, Presidente, Legambiente
Alessandro Polinori, Vicepresidente, Lipu
Rappresentante Anci
Anita Pili, Coordinatore Commissione Energia, Conferenza Stato Regioni
Cristina Tullio, Presidente, Aiapp – Associazione Italiana Architettura del Paesaggio
Andrea Zaghi, Direttore, Elettricità Futura

Previous articleWind Power offshore, gli esperti a confronto a Eolica Mediterranean
Next articleEnergy, al via le nuove linee produttive per le batterie