Bluefield e Arcano Capital, co-investimento per risanare impianti FV in Italia

Bluefield Partners LLPinvestment adviser britannico, e Arcano Capital (parte del gruppo spagnolo Arcano Asesores Financieros) hanno lanciato un “veicolo” italiano di co-investimento in special situation, focalizzato su impianti fotovoltaici operativi in Italia.

Ribattezzato Bluefield Revive Italia I, il “veicolo” – riporta un comunicato nasce con l’obiettivo di acquisire siti produttivi in territorio italiano “che evidenzino una performance non ottimale sul piano tecnico, operativo o finanziario, allo scopo di intervenire con piani di risanamento aziendale“.

Il Gruppo Bluefield fornirà servizi di asset management e consulenza al nuovo fondo tramite  le sue società italiane, le cui competenze tecniche, finanziarie e operative serviranno nell’implementazione della strategia di investimento del veicolo nel migliorare la capacità operativa degli asset individuati.

Giovanni Terranova, managing partner di Bluefield Partners LLP, ha dichiarato: “Bluefield Group, grazie alla propria piattaforma integrata, è in grado di rispondere a tutte le necessità del settore fotovoltaico, dagli investimenti alla egestione operativa. Si tratta del terzo veicolo di questo tipo istituito da Bluefield“.

 

 

 

Previous articleEnel presenta Gridspertise, la società dedicata alla trasformazione digitale delle reti elettriche
Next articleEolico, riunione al MiTe per la realizzazione di impianti offshore galleggianti